Gossip Take Away Top News — 02 dicembre 2013
Gay in festa: Tom Daley e il VIDEO del coming out

Scoop degli Scoop! Milioni di ragazze in lutto e milioni di gay che stanno stappando champagne d’annata! No, non è Raoul Bova, quello l’abbiamo lasciato con Rocio. Parliamo di Tom Daley, campione (pacco) olimpionico di tuffi! un CBCR di tutto rispetto.

Dalla sua prima medaglia, tra i più appassionati (voyeur) di sport (credici) era scoppiata la corsa alle scommesse "è gay? è etero? È #Moira?" come se questo fosse rilevante sui suoi risultati sportivi.

L’atleta, più volte interrogato sull’argomento, aveva ribadito di non essere gay ma di essere un frociarolo mai finito.

“Penso sia divertente sentire la gente dire che sono gay. Mi fa ridere, perché non lo sono.Ma anche se lo fossi non me ne vergognerei per niente. Non mi preoccupa ciò che pensano le persone. Sono felice dei miei fan gay, è bello averne anche se alcuni amici mi sfottono”

Fino ad oggi i suddetti fan gay (cioè io) si sono accontentati delle miliardi di foto in costume che il 19enne pubblica costantemente su Instagram producendo una quantità di ormoni tale da mettere incinta persino Paolo Brosio.

Nel frattempo, medaglia dopo medaglia ,il giovane Tom è entrato nell’olimpo dei campioni, facendo sì che la questione “orientamento” passasse in secondo piano, come è giusto che sia, d’altronde.

Ieri sera però, dopo essere stato beccato sabato in una famosa discoteca gay di Plymouth con tanto di foto-testimonianza con una drag queen, il celebre tuffatore ha pubblicato un video molto personale, realizzato con semplicità sul divano di casa sua (#SabrinaFerilli), nel quale fa coming out.

Daley, visibilmente coinvolto, spiega che in un mondo “utopistico” non avrebbe avuto bisogno di pubblicare questo video perché pochi sarebbero interessati al suo orientamento sessuale. Ammette di non aver mai voluto parlare della sua vita privata perché ha sempre voluto che rimanesse tale. Si dichiara sorpreso anche se nella sua testa sapeva che sarebbe potuto succedere. E questa primavera è scattato quel qualcosa che ha cambiato il suo mondo e gli ha permesso di provare dei sentimenti mai sentiti prima.

“In primavera la mia vita è cambiata tantissimo quando ho conosciuto una persona che mi rende felice e mi fa sentire al sicuro. Quella persona è un ragazzo.”

Stamane Violacentrica mi ha bloccato subito con “un uomo che ama un uomo fa notizia?”. Come darle torto? Dovrebbe essere la cosa più indifferente di tutte. Eppure in un mondo come quello in cui viviamo, Tom Daley ha fatto una scelta coraggiosa e che personalmente ammiro.

Perché se da una parte nelle nazionali di calcio i giocatori omosessuali sembrano essere inesistenti (credici) o nascosti, dall’altra c’è un tuffatore, appena 19enne, che, nonostante il recente e grande successo, ha deciso di rivelare un lato di se stesso, consapevole delle conseguenze che questo potrebbe portare alla sua popolarità e al suo benessere in uno mondo sportivo ancora fortemente legato alla clava e alla scoperta della ruota. (SOTTO IL VIDEO)

Commenti

Condividi

Scritto da

Damnimmean

Mi chiamo Dave e convivo col fantasma di Whitney Houston, credo in Xena, sono magro come Victoria Beckham e ascolto Anastacia.Sono un grafico ma scrivo anche canzoni. Logorroico, nevrotico, misantropo, volgare e scurrile quanto basta ma particolarmente empatico e, grazie al cielo, ironico